Copertura per bacino di carenaggio telescopico, Genova.

Struttura modulare. Festival Economia Trento

Hospitality Ducati Superbike con tetto Tensairity

Pressostatico doppia membrana 40x50, Ravenna

Hospitality e strutture temporanee per eventi esclusivi.

Fuorisalone 2016 - Università Statale di Milano

Tensostrutture stagionali e ombreggianti.

Copertura a cuscini in ETFE.

Casa Corriere, il padiglione ad Expo 2015 del Corriere della Sera.

Progettiamo e realizziamo tensostrutture e strutture pneumatiche di ogni tipo

Progetti su misura negli ambiti dell'architettura permanente e temporanea, dell'agricolutra, delle energie rinnovabili e dello sport

 

Tensostruttura a 3 pali

Per la copertura della propria terrazza o zona di sosta all'aperto si può optare per una tensostruttura a 6 punti di cui 3 sull'edificio, tutti alla stessa quota e 3 su pali ad altezze diverse in cui, quello al centro è il più alto. La copertura risulta estremamente leggera e…

Copertura in ETFE – “Wintergarden” Crowne Plaza Hotel – Verona

Spesso gli involucri in ETFE sono accattivanti dal punto di vista estetico e della leggerezza ma peccano dal punto di vista delle performance termiche. Il caso della sala conferenze "Wintergarden" dell'hotel Crowne Plaza di Verona è emblematico. Maco Technology è stata incaricata della riprogettazione completa dell'involucro dal punto di vista…

Copertura per pergola

La copertura di una pergola in legno lamellare con tessuto sembra qualcosa di banale ma non lo è affatto. Se si vuole realizzare la copertura di una struttura con pochissima pendenza senza avere problemi di sacche d'acqua o movimenti del telo causa vento, è necessario mettere in pratica piccole accortezze…

Copertura flottante per vasca di digestato

Una delle principali esigenze nel mondo degli impianti di biogas ma anche di molte industrie agro alimentari è la copertura delle vasche di digestato. Nel caso di vasche molto grandi con pareti verticali, la copertura flottante è la soluzione migliore in quanto consente, allo stesso tempo, la raccolta delle acque piovane, la…

Tensostruttura ottagonale

Per un esclusivo ristorante sul lago è stata progettata e fornita una tensostruttura ottagonale di 140 metri quadrati. La forma, caratterizzata da una successione di punti alti e punti bassi, è elegante e pulita allo stesso tempo. La doppia curvatura è garantita da un dislivello di più di due metri…

Tensostruttura per piscina

Tensostruttura da 30 metri quadrati con forma libera per creare ombra nell'aria adiacente ad una piscina. Le fondazioni di aggancio degli stralli dei pali sono realizzate tramite ancore a vite, installate nel terreno a mano. I componenti e i dettagli sono semplificati al massimo al fine di ridurre i costi…

Vela per agriturismo

Con una tensostruttura ombreggiante si può ricavare in poco tempo e a basso costo una zona all'aperto unica e distintiva. Tensionata grazie a fondazioni ad ancore, che permettono di evitare qualunque intervento in muratura, la struttura può essere montata in poche ore e il risultato è un colpo d'occhio notevole.  

 

Il blog delle tensostrutture

  • I costi delle tensostrutture rispetto alla loro dimensione

    Chi vuole dotarsi di una tensostruttura spesso non ha chiari il costo che questo tipo di stuttura implica. Ad un occhio non esperto, una tensostruttrua può essere considerata "un semplice telo" o una copertura talmente leggera e semplice il cui costo non può essere alto. Purtroppo nella maggioranza dei casi non è affatto così. Vediamo insieme come districarsi in questa tematica, spesso complessa anche per gli esperti del settore. Consigliamo a tutti la lettura dell'articolo: Tensostrutture o tendostrutture, due universi differenti. In questo articolo parleremo solo del primo caso con brevi accenni al secondo, in particolare riguardo alle coperture sportive. A questo articolo segue l'approfondimento "I costi delle tensostrutture: i materiali". I costi delle tensostrutture rispetto alla loro dimensione Innanzitutto…

  • I costi delle tensostrutture: i materiali

    Questo articolo si collega al post precedente "I costi delle tensostrutture rispetto alla loro dimensione". I costi delle tensostrutture: i materiali tessili spalmati in PVC In questo articolo ci concentriamo sul costo dei materiali tessili impiegati nel mondo delle tensostrutture e nello specifico su i materiali in poliestere con spalmatura in PVC. E' scontato dire che da queste valutazioni sono escluse le strutture metalliche di sostegno, i giunti per i tensionamento ma anche la prgettazione e l'installazione in cantiere. Esiste una vasta gamma di materiali tessili applicabili al mondo delle tensostrutture. La difficoltà per chi non mastica del settore è confondersi trovandosi di fronte a offerte molto differenti dal punto di vista economico ma, a prima vista, simili. Non è…

  • L’importanza del corretto montaggio nelle tensostrutture

    Le tensostrutture differiscono dalle tradizionali strutture architettoniche in quanto la geometria del prodotto finito è fortemente influenza dal corretto montaggio dello stesso e non solamente dalla geometria di progetto. Se le architetture assemblate a secco possono essere considerate come una sorta di "Lego" in cui, se le misure sono corrette, l'assemblaggio porta alla forma univoca del manufatto finito, nel caso specifico delle tensostrutture la parte di montaggio del telo può portare a parità di geomatria, a risultati diamentramelte opposti. Infatti, la membrana, può assumere geometrie diverse a seconda della pretensione che viene introdotta nel telo tramite i sistemi di tensionamento predisposti. La corretta pretensione delle membrana garandisce che il telo sia stabile rispetto agli agenti esterni (vento e neve). Una…

  • Il comfort termico nelle strutture in ETFE

    La progettazione di involucri trasparento o semi trasparenti con materiali a bassa massa come i film in ETFE non può essere improvvisata. Innanzitutto va considerato valudo tutto ciò già illustrato per quanto riguarda il comfort termico nelle tensostrutture. In aggiunta, per il raggiungimento del comfort termico all'interno di spazi trasparenti è necessario dare priorità alla gestione dell’energia in ingresso per irraggiamento, mentre i parametri di temperatura e velocità dell’aria e umidità relativa risultano essere facilmente controllabili grazie al sistema di condizionamento opportunamente dimensionato. Il controllo dell’energia in ingresso risulta essere complesso a causa dell’involucro in ETFE che, per sua natura, non è in grado di ottemperare alla sua funzione di efficace schermatura solare. Al fine di definire meglio le proprietà che…

News