Tensostrutture: progetti VS prodotti

Tensostrutture: progetti VS prodotti

Sprattutto nel periodo primaverile e estivo, le tensostrutture sono molto richieste non solo da studi di architettura e ingegneria bensì anche da privati e ristoratori che sperano di organizzare al meglio il loro spazio aperto, magari ombreggiandolo e/o proteggendolo dalla pioggia.

Sono questi i periodi in cui riceviamo il maggior numero di richieste le quali necessitano di un certo tempo per essere evase in modo esaustivo. Per questa ragione abbiamo pensato di scrivere questo articolo in cui tenteremo di riassumere la maggior parte delle domande che comunemente ci vengono poste, dandone risposta nel modo più completo.

La progettazione di tensostrutture su misura

Maco Technology ha costruito la sua esperienza con progetti complessi e su misura di piccole e medie dimensioni. Questa è la ragione per cui sul nostro sito si trovano molti esempi di strutture più o meno complesse su misura. La realizzazione del progetto esecutivo e costruttivo è il nostro core business e da esso dipende la buona riuscita dell’intervento. Il progetto risulta essere quindi la base di partenza per tutto: il computo metrico, il preventivo, i disegni di officina etc etc. Senza un progetto si è costretti a fare un preventivo basandosi sull’esperienza e sulle dimensioni dell’intervento. Il prezzo al metro quadrato però, da nostro punto di vista, sarà sempre conservativo in quanto dobbiamo includere eventuari rischi/imprevisti non chiaramente evidenti.

Geometria, sforizi, costi.

Senza un progetto è molto difficile, se non impossibile, fare un preventivo preciso di un intervento su misura. Se questo è valido in tutti i campi, lo è ancora di più nel mondo delle tensostrutture in cui la forma è conseguenza delle forze applicate ai materiali (tensione nei cavi e nel telo, copressione nei pilastri). Senza un calcolo preliminare, infatti, è molto difficile poter prevedere come si comporterà strutturalmente una tensostruttura sotto carico: analizzando invece i modelli strutturali, grazie a pochi modifiche a livello geometrico si potrebbe ottimizzare la struttura riducendo gli sforzi e ottenendo così una copertura più economica e più efficiente. Facciamo un esempio con un progetto in cantiere in questo periodo.

La semplice tensostruttura a 4 punti

Parliamo di una classica vela a 4 punti di cui uno agganciato all’abitazione. Il cliente è alla ricerca di una struttura permanente (carico neve) e una geometria piuttosto slanciata che necessita la creazione di una staffa “ad hoc” per un punto alto, in grado di agganciarsi alla struttura in cemento armato dell’edificio, bypassando la zona di mattoni forati della balaustra della terrazza. Dal calcolo la staffa in questione con sbraccio 1.5 metri dovrà essere un elemento in acciaio di 300x300x5 agganciato alla struttura in ca con almeno 3 tasselli sulla parte alta M20 a regola d’arte.

 

 

Semplicemente raddoppiando la spanciatura del telo al centro, i carichi in sommità si riducono della metà con una conseguente riduzione della staffa in questione in termini di pesi e di costi. Se invece si abbassa la vela di circa 70 cm, il carico risultante crolla di un ulteriore 50% permettendoci di utilizzare un tessuto più leggero, anch’esso più economico.

 

Si arriva quindi ad una struttura che, se in fase di preventivazione al metro quadro superava i 300 euro escluse fondazioni, a seguito del predimesnionamento, compreso di montaggio e ancoraggi, potrebbe aggirarsi attorno ai 250 euro.

Investire nel progetto di una tensostruttura: un risparmio per il cliente.

Se in prima battuta il costo poteva spaventare il cliente, a seguito della progettazione sono state risolte le maggiori criticità ed il progetto è rientrato in un budget molto più contenuto.

Essendo le richieste di progettazione su misura di tensostrutture in grande aumento, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo, siamo costretti, al fine di offrire un servizio serio e professionale, a chiedere ai nostri clienti di investire nella redazione di un progetto preliminare (il cui costo può variare da un minimo di 500 € ad un massimo di poche migliaria di euro a seconda della complessità dell’opera) che servono a coprire i costi vivi di progettazione (le ore dei nostri ingegnerie e tecnici). Questo costo viene sempre scontato dal prezzo finale dell’opera se il cliente decide di procedere con la costruzione e quindi non comporta mai un aumento di prezzo per il cliente. Al contrario, nella maggioranza dei casi, a seguito della progettazione preliminare il preventivo risulta essere più basso del preventivo al metro quadrato che avremmo fornito senza passare dalla progettazione. Solo nel caso il progetto non andasse in porto, il cliente ha sostenuto la spesa della progettazione ma in cambio avrà in mano disegni da cui partire per un eventuale intervento futuro, anche non con Maco Technology.

Tensostrutture: progetto VS prodotto

Detto ciò, vorremmo fare chiarezza su una differenza sostanziale nel mondo delle tensostrutture. I nostri clienti devono imparare a distinguere i progetti su misura dai prodotti standard a catalogo.

Tensostrutture a progetto

Per i primi, la progettazione è fondamentale e navigando sul web scoprirete che le aziende in grado di offirire prodotti su misura sono davvero poche. Per preventivare questo tipo di strutture è necessario tempo e precisione. Inoltre dobbiamo essere in possesso delle dimensioni geometriche (possibilmente in dwg, meglio se in 3d) e di alcune foto generali e di dettaglio. E’ inoltre sempre necessario specificare la tipologia di applicazione (temporanea, permanente) e il luogo dell’installazione. I prezzi di queste strutture non possono essere tra i più bassi a causa dell’incidenza della progettazione e dell’artigianalita dell manifattura. D’altro canto, in molti casi il progetto su misura è l’unico che risolve le esigenze specifiche del cliente. I tempi di realizzazione di progetti su misura solitamente si aggirano tra le 4 e le 6 settimane.

Tensostrutture a catalogo

Diametralmente opposti si collocano invece i prodotti standard, a catalogo. Maco Technolology ha deciso di completare la sua offerta con pochi e selezionati prodotti a catalogo con un occhio di riguardo all’estetica e al design. I prodotti a catalogo sono basati su misure standard e non sono possibili modifiche. I prezzi sono molto competitivi e i tempi di consegna difficilmente superano le 4 settimane. Per questi prodotti siamo in grado di offrire preventivi personalizzati senza chiedere alcun contributo di progettazione. Di seguito alcuni esempi e tipologie di strutture a catalogo. Se c’è interesse in una di queste tipologie consigliamo di fare una specifica richiesta via mail scrivendo a info @ macotechnolgoy. com citando il prodotto desiderato.

Maco Technology srl
Via Ugo La Malfa, 86/88 - 25050 Provaglio d'Iseo (Brescia - Italy)
Tel: +39 030 9823 869 | Mail: info@macotechnology.com
C.F., P.IVA e N. Iscrizione CCIAA di BS: 03428800985 | REA: BS-533509 | Capitale Sociale: Euro 90.000,00 i.v.
Informativa Privacy | Informativa Cookies | Web design by Voxart