Tensostrutture o Tendostrutture: due universi differenti

Tensostrutture o Tendostrutture: due universi differenti

Tensostrutture e tendostrutture sono spesso assimilate e confuse nel gergo comune sebbene abbiano caratteristiche molto diverse tra loro. Questo articolo vuole chiarire le differenze tra i due sistemi costruttivi ed essere una guida pratica per il lettore nella scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Le tensostrutture

Quando si parla di TENSO-strutture si intendono tutte quelle strutture la cui stabilità deriva dalla tensione introdotta nelle parti pensate per lavorare in tensione (tessuti e cavi). Nelle tensostrutture si cerca di fare lavorare tutti gli elementi o in pura trazione o in pura compressione ossia cercando di ottimizzare l’impiego dei materiali.

Le tensostrutture sono architetture molto efficienti in cui la forma geometrica ricalca l’andamento delle forze nella struttura stessa: ogni elemento è fondamentale alla stabilità strutturale e nulla è superfluo.

Sebbene le forme e le tipologie di tensostrutture siano le più svariate, una tensostruttura si riconosce per essere formata principalmente da una parte tessile (membrane), da dei cavi di bordo che ricalcano il perimetro della parte tessile, da dei giunti di ancoraggio e da dei pilastri. Nel caso un cavo o la membrana tessile dovessero danneggiarsi in modo grave, la stabilità generale potrebbe essere compromessa.

Le tensostrutture hanno solitamente una geometria molto morbida interrotta da pilastri strallati: gli stralli sono dei cavi provvisti di tenditori posti sul palo, ma dalla parte opposta al tessuto. Sono ancorati a terra e il loro ruolo è quello di controbilanciano le forze provenienti dalla membrana.

tensostrutture pali strallati
tensostrutture pali strallati

La maggior parte delle tensostrutture sono progettate per essere permanenti (coperture di grandi dimensioni, facciate etc etc). Avendo un carico di pretensione piuttosto alto, il montaggio e lo smontaggio di queste strutture può essere effettuato solo da tecnici specializzati.
Fanno eccezione strutture molto piccole o modulari, fino a 50/60 mq di superficie coperta. Date le ridotte dimensioni e, solitamente, la facile manutenzione delle strutture in oggetto, possono essere considerate temporanee e facilmente smontabili. Questo tipo di strutture per la maggior parte dei casi, sono realizzate a progetto, su misura.

Punto critico delle tensostrutture sono le fondazioni. La tensione introdotta nella membrana deve scaricarci a terra e in questi punti le fondazioni devono essere progettate per resistere agli sforzi richiesti.

Le tendostrutture

Tendostruttura in alluminio
Tendostruttura in alluminio

Se si parla di TENDO-strutture, volgarmente chiamate “tendoni”, si intendono strutture temporanee o permanenti formate da una sottostruttura a travi e pilastri in alluminio o acciaio e un manto di copertura in materiale tessile spalmato.

Queste strutture non hanno alcuna proprietà in comune con le precedenti se non il materiale di rivestimento che in questo caso è usato in appoggio, senza particolare valenza strutturale.

Il processo di montaggio di questo tipo di strutture separa chiaramente la parte di assemblaggio della carpenteria metallica e, solo in seguito, del telo di tamponamento.  Le tendostrutture sono architettura autoequilibrite ossia, a differenza delle tensostrutture, scaricano a terra solo carichi verticali che derivano dal peso proprio (e ovviamente neve e vento).
Per questa ragione, il montaggio è molto semplice e veloce, senza necessità di particolari accortezze. Nel caso di strutture in alluminio, i profili utilizzati per travi e pilastri sono provvisti di ogive al fine di facilitare l’aggancio dei teli.

Montaggio Tendostruttura a Noleggio
Montaggio Tendostruttura a Noleggio

Le Tendostrutture sono ideali nel mondo del noleggio o degli eventi. Infatti è possibile coprire luci anche oltre i 40 metri con strutture relativamente leggere e veloci da montare.

Questi prodotti, diffusissimi nel mercato, hanno la caratteristica di essere standard e con poche variabili di personalizzazione. La forma, inoltre è quella del classico capannone a doppia falda. L’estetica può essere migliorata con utilizzo di materiali speciali e duraturi ma la tipologia rimane la stessa.

Interno Tendostruttura per Evento
Interno Tendostruttura per Evento

 

1 commento su “Tensostrutture o Tendostrutture: due universi differenti

Commenti chiusi.

Seguici sui Social:
Maco Technology srl
Via Ugo La Malfa, 86/88 - 25050 Provaglio d'Iseo (Brescia - Italy)
Tel: +39 030 9823 869 | Mail: info@macotechnology.com
C.F., P.IVA e N. Iscrizione CCIAA di BS: 03428800985 | REA: BS-533509 | Capitale Sociale: Euro 90.000,00 i.v.
Informativa Privacy | Informativa Cookies
Open Chat
1
Ciao, hai bisogno di aiuto?