Pannello separatore e protettivo COVID-19: PATIGUARD

  • Home
  • Gallery
  • Pannello separatore e protettivo COVID-19: PATIGUARD













ETFE
Data: Aprile 2020

Info: Pannelli divisori e protettivi per ridurre la diffusione del virus COVID-19

In collaborazione con Guarniflon spa – PATI division,  possono essere realizzati pannelli divisori in ETFE con lo scopo di compartimentare gli spazi al fine di contenere e limitare il contagio da COVID-19.

L’ETFE è un materiale altamente prestazionale, impiegato in architettura per la costruzioni di grandi coperture e facciate, per esempio in stadi o infrastrutture.

Grazie alla leggerezza e flessibilità del FILM in ETFE i prodotti possono essere realizzati in Kit e spediti al fine di minimizzare i costi dell’oggetto tagliano i costi di trasporto e montaggio.

Gli elementi disponibili sono di 3 tipologie:

  1. schermi pensati per essere appesi, di altezza massima 1550 e lunghezza personalizzabile
  2. schermi da tavolo o da banco di dimensioni 1200×800
  3. pannelli divisori per ambienti autoportanti di dimensioni 2000×750 o 2000×1500

 

Perchè utlizzare l’ETFE, rispetto ad altri materiali plastici in commercio, meno costosi?

  1. Il sistema è venduto in kit e il telo è arrotato occupando un volume minimo. Si risparmia così in termini di costi di trasporto e velocità di impiego;
  2. Rispetto a qualunque altro film plastico trasparente, l’ETFE mantiene elevati valori di trasparenza più a lungo anche a seguito dell’utilizzo di detergenti e prodotti per la sanificazione;
  3. Il materiale permette di essere tensionato, al contrario di altri film (in PVC) che con il tempo si rilassano, allungandosi perdendo stabilità e bellezza nel tempo;
  4. Il film è sterilizzabile con vapore a 100°C, cosa non possibile con la maggior parte dei film plastici;
  5. L’ETFE può essere stampato per esigenze di privacy e sicurezza in ospedali, luoghi di lavoro, ristoranti. La possibilità di stampare le superfici offre anche l’opportunità per creare campagne pubblicitarie e marketing;
  6. Leggerezza: nello sviluppare il prodotto abbiamo pensato alla facilità di collocazione e movimentazione bar e risotranti: l’ETFE pesa circa 100gr al mq. Il pannello più grande pesa 4 kg contro i 15kg nel caso fosse realizzato in policarbonato o metacrilato;
  7. Impatto ambientale: tutti i DPI messi in gioco per combattere il virus hanno un impatto ambientale in termini di inquinamento e costi di smaltimento. L’ETFE è 100% riciclabile. L’alluminio che compone il telaio pure. Ci impegnano a ritirare tutti i pannelli a fine vita per riciclare il materiale impiegato nella lotta contro il virus.
  8. Non ultime la modularità nella geometria e la smontabilità dell’oggetto all’occorrenza e ad emergenza finita, offrono una soluzione in più per i clienti che si apprestano ad adottare strategie per combattere la crisi sanitaria in atto .

Maggiori informazioni al link: https://pati.it/it/architettura/patiguard

Seguici sui Social:
Maco Technology srl
Via Ugo La Malfa, 86/88 - 25050 Provaglio d'Iseo (Brescia - Italy)
Tel: +39 030 9823 869 | Mail: info@macotechnology.com
C.F., P.IVA e N. Iscrizione CCIAA di BS: 03428800985 | REA: BS-533509 | Capitale Sociale: Euro 90.000,00 i.v.
Informativa Privacy | Informativa Cookies
Apri Chat
1
Ciao, hai bisogno di aiuto?
Powered by